Anonymous attacca il social VKontakte

21 Marzo, Anonymous attacca ancora Putin in quello che è il suo cavallo di battaglia: la censura.

Si perchè tanti, giudicano gli interventi di Anonymous inutili ai fini della battaglia che si sta svolgendo a colpi di kalashnikov e missili ipersonici, ma all’occhio dei più esperti, gli interventi ad operano degli attivisti risultano più mirati di quanto possano sembrare.
Leggi tutto

Kaspersky

Attenzione a Kaspersky. Perchè bisogna eliminarlo

Si sospetta la presenza di uno spysoftware nell’antivirus. E’ questo il motivo per cui l’italia sta prendendo provvedimenti circa l’eliminazione dell’antivirus Kaspersky, sia nella pubblica amministrazione che nelle imprese private.

Vediamo quali sono i rischi in campo e quali domande è giusto porsi come Italia.

Franco Gabrielli, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Sicurezza Nazionale, che invita a prendere le distanze dall’antivirus e in particolare ha chiesto di toglierlo dai server della PA, tema su cui annuncia anche a breve un decreto specifico.

Kaspersky è un’azienda con sede legale in Russia, questo è uno degli elementi di maggior esposizione delle preoccupazioni fi

Leggi tutto

Norton Antivirus aggiunge il mining di criptovaluta Ethereum

ethereum-norton Norton Antivirus aggiunge il mining di criptovaluta Ethereum

Con una mossa a sorpresa, uno dei produttori di software antivirus più noti al mondo sta aggiungendo il mining di criptovaluta ai suoi prodotti.

I clienti di Norton 360 avranno accesso a una funzionalità che permette di effettuare mining di Ethereum nelle “prossime settimane”, ha affermato la società.

Il “mining” di criptovalute funziona utilizzando l’hardware di un computer per eseguire calcoli complessi in cambio di ricompense in criptovalute.

Non è chiaro quale sia il modello di business di Norton Crypto o se Norton prenderà una parte dei guadagni.

L’azienda ha lanciato l’idea come un modo semplice e sicuro per entrare nel settore del mining di criptovalute, una “parte importante della vita dei nostri clienti”.

Leggi tutto

Aggiornamenti opzionali in windows 10

Con l’avanzare degli anni, Windows 10 ha regolato sempre più quel che riguarda l’installazione degli aggiornamenti. Questo è particolarmente vero se andiamo a vedere come dal 2018 alcune delle patch hanno sviluppato vari problemi relativi alla stabilità e alla sicurezza dei dati degli utenti (nel senso che, proprio così, alcuni aggiornamenti eliminavano i documenti veri e propri). Leggi tutto

Un sito che diventa App su Windows10

Il mondo del web è diventato col tempo sempre più qualcosa di evoluto e complesso. Ha ora accesso a molto più d’una semplice visualizzazione di pagine ed immagini: può permetterci la visualizzazione di filmati, interagire con modelli tridimensionali, e molto altro ancora. Questo è merito di varie tecnologie integrate, che hanno reso sempre meno necessari plug-in ed estensioni e reso perciò il Browser un programma centrale capace di avviare vere e proprie Apps interne. Leggi tutto

Overclock nelle CPU Ryzen

Per molti versi, i processori AMD hanno potuto combattere l’Intel in certi precisi campi. Uno di questi riguarda le prestazioni di cui il processore può occuparsi al volo, usando quello che è ben conosciuto come l’Overclock. I modelli Ryzen sono fra le CPU che più sembrano tollerare queste modifiche una volta definite fin troppo drastiche: in tutta onestà, al giorno d’oggi sono la norma…il problema è farlo nel modo giusto. Leggi tutto

Campanelli d’allarme sui Mac

Gli iMac, così come i MacBook, sono ritenuti fra i macchinari a sfondo professionale fra i più solidi presenti sul mercato. E’ chiaro che hanno dalla loro parte quell’atmosfera magica dell’Apple, ma non può durare per sempre. Vi sono casi nel quale anche questi prodotti iniziano a mostrare la corda, chi prima e chi dopo, l’importante è capire quali sono questi segni che stanno indicando un problema nel Mac. Definiamo questi come campanelli d’allarme. Leggi tutto

Leggere un minidisc sul PC.

Magari vi sarà capitato di essere fra quei fortunati che hanno investito in tale tecnologia. Magari avete trovato qualche esempio in un mercatino dell’usato, o forse da qualche vostro amico. A tutti gli effetti, qualcuno di voi avrà prima o poi poggiato gli occhi su un MiniDisc della Sony, magari anche confondendolo con un Mini CD o un Mini DVD. Ma in realtà questa tecnologia è abbastanza differente. Leggi tutto