Come funzionano le chiamate sip

sip-trunk-300x116 Come funzionano le chiamate sip

Comprendere la differenza tra ISDN e SIP è una parte importante della tua potenziale migrazione al mondo delle chiamate digitali.

I circuiti ISDN sono installati fisicamente nei tuoi locali e collegati al tuo PBX. Con SIP, il requisito dell’infrastruttura fisica viene rimosso e sostituito con una versione virtuale sotto forma di trunk, il quale si occupa di trasmettere i dati.

Il Protocollo SIP

Il Session Initiation Protocol (SIP) è il protocollo di comunicazione VoIP che consente agli utenti di effettuare e ricevere chiamate su Internet.
SIP funziona inviando messaggi da un indirizzo SIP a un altro.

Questi messaggi sono in genere chiamate vocali.
Tuttavia, SIP può trasferire anche i messaggi sotto forma di videochiamate e messaggistica istantanea.

SIP è protocollo di scambio di informazioni tramite Internet o nella tua rete locale.

Viene configurata una sessione per avviare una trasmissione di questi messaggi vocali, video o chat.

Una volta stabilita una sessione SIP, comunemente chiamata handshake, i dati vengono inviati, gestiti e terminati da SIP.

Questa sequenza di eventi si verifica nell’arco di millisecondi. È così che le chiamate SIP possono fornire una qualità di chiamata migliore di quella di una linea telefonica tradizionale.

Ospitare la chiamata

I parametri di SIP includono solo la chiamata stessa. Sono necessarie apparecchiature o software (endpoint) su entrambi i poli della chiamata (sessione SIP).

Queste interazioni possono essere così sintetizzate:

  • Chiamata da dispositivo SIP a dispositivo SIP
  • Chiamata da dispositivo SIP a utente su PSTN (linea telefonica pubblica es. un cellulare o una linea telefonica in una abitazione)
  • Chiamata da dispositivo su PSTN a numero Virtuale, il quale inoltra la chiamata su un dispositivo SIP

Invece di instradare le chiamate sulle linee in rame, SIP instrada le chiamate su una rete dati.

Questa potrebbe essere la tua LAN interna o una rete esterna come internet.

In genere viene utilizzato un server (in genere un PXB) per gestire le comunicazioni tra gli utenti, i quali si occuperanno solo di decodificare il segnale digitale in audio, video o chat.

SIP trunk

Il termine trunk SIP deriva da linee che conducono correnti elettriche per scambiare segnali dati tra loro. SIP lo fa in un ambiente virtualizzato, senza bisogno della connessione fisica. SIP funge da connessione virtuale tra un’azienda e una piattaforma SIP, collegando i trunk SIP ad altro traffico IP o tramite Internet e la rete PSTN.

Dispositivi SIP

telefono-sip-300x169 Come funzionano le chiamate sip

È necessario connettere un trunk SIP a un dispositivo compatibile con SIP. Senza endpoint, non si possono trasmettere i dati. Il caso d’uso più comune è un sistema telefonico. Poiché i trunk SIP trasportano solo i dati delle chiamate, questi dati devono essere consegnati da un endpoint a un altro.

Poiché le aziende richiedono sempre più mobilità, le aziende utilizzano una combinazione di telefoni fissi, softphone ed endpoint mobili. Questi sono tutti dotati di una varietà di configurazioni, per consentire al tuo numero di telefono aziendale di apparire su qualsiasi dispositivo di questo tipo, eliminando la tradizionale necessità di essere per forza davanti ad una scrivania col telefono a portata di mano.

Solo perché SIP è una tecnologia virtualizzata, non significa che sia incompatibile con altri servizi telefonici.

Un malinteso comune è che SIP sia limitato alle chiamate da SIP a SIP.

SIP sostituisce semplicemente il veicolo utilizzato per trasportare il traffico delle chiamate. Le tue chiamate possono ancora essere consegnate come prima, spesso con una qualità migliore.

Una volta che SIP è connesso a un IP PBX, è in grado di instradare le chiamate su reti dati, ma differisce anche dai sistemi telefonici tradizionali in altri modi.

Un IP PBX dovrebbe supportare l’ampia gamma di servizi di comunicazione offerti dai provider VoIP e la configurazione è semplice da implementare.

È qui che spesso vediamo le aziende basare le loro strategie di continuità aziendale, di comunicazione sui dati e sui processi che controllano con i loro trunk SIP. Il protocollo SIP crea un vantaggio anche per lo smart working.

L’adozione di SIP apre le porte a molti miglioramenti aziendali oltre alle chiamate a basso costo.

Codifica SIP

Affinché le chiamate SIP vengano trasferite su Internet, devono essere codificate. Ciò significa che la voce deve essere trasmessa sotto forma di dati.

I segnali audio trovati nell’audio vengono tradotti dai codec e passati da un endpoint SIP alla destinazione desiderata.

Per le chiamate audio, SIP utilizza più frequentemente i codec G.711 e G.729.

Sono disponibili altri codec per traffico di qualità inferiore e trasmissioni specializzate di altissima qualità, ma non sono utilizzati molto frequentemente.

G.711 è il codec standard utilizzato in SIP. Per una migliore qualità della voce, questo codec trasmette i segnali audio senza comprimere i dati vocali. La qualità non viene persa quando si utilizza G.711, poiché utilizza la larghezza di banda disponibile per trasferire la voce come se si trovasse nella stessa stanza del chiamante. Qualitativamente è migliore delle linee telefoniche tradizionali in quanto non è soggetto ai classici disturbi presenti nelle telefonate standard.

G.729 è un codec di qualità ridotta, in cui i dati vocali vengono compressi. G.729 si utilizza in genere in scenari in cui la larghezza di banda è limitata o non disponibile per l’uso vocale dedicato. Questo è spesso il caso di implementazioni temporanee, quando i clienti dispongono di connessioni ADSL e FTTC anziché installare una connessione Internet dedicata.

Da dove parto?

Se hai bisogno di un buon provider di chiamate VOIP per agganciare il tuo PBX, o se hai bisogno di creare tutta l’infrastruttura necessaria per passare alle chiamate digitali, noi abbiamo una soluzione economica e di altissima qualità.

Contattaci subito e chiedi un preventivo gratuito.

La webcam non funziona

Diventato sempre più uno strumento indispensabile al nostro vivere quotidiano, la Webcam ci permette di comunicare con chiunque intorno al mondo effettuando delle semplici ma efficaci videochiamate. Eventualmente possono essere anche utilizzate per registrare video d’ogni tipo o anche registrare qualche commento audio. Gli utilizzi sono numerosi, ma solo ora sono diventati così importanti per noi. Leggi tutto

Aggiornamenti opzionali in windows 10

Con l’avanzare degli anni, Windows 10 ha regolato sempre più quel che riguarda l’installazione degli aggiornamenti. Questo è particolarmente vero se andiamo a vedere come dal 2018 alcune delle patch hanno sviluppato vari problemi relativi alla stabilità e alla sicurezza dei dati degli utenti (nel senso che, proprio così, alcuni aggiornamenti eliminavano i documenti veri e propri). Leggi tutto

Overclock nelle CPU Ryzen

Per molti versi, i processori AMD hanno potuto combattere l’Intel in certi precisi campi. Uno di questi riguarda le prestazioni di cui il processore può occuparsi al volo, usando quello che è ben conosciuto come l’Overclock. I modelli Ryzen sono fra le CPU che più sembrano tollerare queste modifiche una volta definite fin troppo drastiche: in tutta onestà, al giorno d’oggi sono la norma…il problema è farlo nel modo giusto. Leggi tutto

Leggere un minidisc sul PC.

Magari vi sarà capitato di essere fra quei fortunati che hanno investito in tale tecnologia. Magari avete trovato qualche esempio in un mercatino dell’usato, o forse da qualche vostro amico. A tutti gli effetti, qualcuno di voi avrà prima o poi poggiato gli occhi su un MiniDisc della Sony, magari anche confondendolo con un Mini CD o un Mini DVD. Ma in realtà questa tecnologia è abbastanza differente. Leggi tutto

Costruisci il tuo PC!

Per molti tempo siete stati abituati a comprare un PC “tutto d’un pezzo” senza bisogno d’intervenire personalmente. Qualcuno l’ha assemblato per voi oppure l’avete comprato direttamente montato da un marchio come HP o Dell. Ma per qualche motivo, quest’era è un po’ morta per voi: avete deciso di prendere tutta l’iniziativa di comprare ogni singolo pezzo e montare un PC fisso tutto vostro. Ma da dove iniziare, esattamente? Leggi tutto