Sicurezza account DISCORD

Quanto è importante comunicare sulla rete? Sempre di più, ogni anno che passa. E’ diventato ormai uno strumento indispensabile, atto a capire come regolare la propria vita personale e professionale. Fra i tanti programmi e servizi disponibili agli utenti, è possibile trovare Discord.

Discord è piuttosto diverso da altri concorrenti come Telegram o Signal. Permette di gestire interi server con diversi canali, permettendo così di dirigere l’utenza verso vari argomenti e senza mai intasare la parte principale della chat. Anche se è dedicata principalmente ai videogiocatori, Discord può accomodare tutti quegli scopi che incoraggiano la creazione d’un “hub” centrale dove far passare ogni tipo di comunicazione.

Ma così come ogni servizio del suo genere, Discord non è invincibile da eventuali attacchi di malware o phishing. Alcune persone possono, e proveranno, a rubare il vostro account. Per questo, va protetto a dovere, così da evitare simili problematiche o per recuperare più velocemente le informazioni perdute.

 

Munitevi del vostro sistema di Authentication (come Google o Authy) e aprite Discord. Potete fare ciò sia dal vostro Smartphone che nella pagina Web integrata del servizio.

Aprite le impostazioni relative all’utente. Nella prima pagina ( “Il Mio Account” ) è presente la possibilità di attivare la verifica a due passaggi. Il sistema è abbastanza aperto, capace di offrire un codice QR per il programma ricevente sul nostro cellulare, oppure di accettare un codice esterno.

Alla fine di quest’operazione, ci verrà offerta la possibilità di scaricare dei codici unici di Backup (nel caso perdiamo la possibilità di sbloccare tali account) e la scelta dell’attivazione della verifica via SMS. Questo sistema 2FA è arretrato, e vista la natura della rete lo consigliamo solo se volete un ulteriore salvagente (nel caso perdete il cellulare, ma avete la SIM con il vostro numero in vostro possesso, ed altri simili eventi)

 

  • Aggiornate la vostra Password, almeno ogni 6 mesi

Precauzione classica, ma mai da ignorare. I Leaks sono all’ordine del giorno e bisogna sempre essere preparati, vista che la loro unica debolezza è che magari i database trapelati alla rete hanno comunque una carta età. Oltre che cambiare regolarmente la password, ricordatevi di usarne una unica per il servizio, e non una che comunemente usate per tutto. Altrimenti, una Password manager è a dirsi non poco adeguato.

 

 

  • Modificate le impostazioni sulla Privacy

Giusto sotto Il mio Account è presente “Privacy e sicurezza” una sezione che vi permetterà di attivare la scansione di Discord (anche se ciò è relativa a contenuti segnalati o espliciti) e di limitare chi può mandare le richieste d’amicizia. E’ soprattutto utile per eliminare qualsiasi tipo di fastidio, oltre che anche permetterci di rimuovere la probabilità di accettare contenuti pericolosi anche per sbaglio.

Alla fin fine, queste sono le operazioni che potete fare per aumentare d’un po’ la sicurezza all’interno di Discord. Non dimenticate comunque di munirvi della giusta sicurezza per il vostro PC (Antivirus, aggiornamenti, e così via) durante l’uso del programma.

Condividi con i tuoi amici e colleghi