Un sito che diventa App su Windows10

Il mondo del web è diventato col tempo sempre più qualcosa di evoluto e complesso. Ha ora accesso a molto più d’una semplice visualizzazione di pagine ed immagini: può permetterci la visualizzazione di filmati, interagire con modelli tridimensionali, e molto altro ancora. Questo è merito di varie tecnologie integrate, che hanno reso sempre meno necessari plug-in ed estensioni e reso perciò il Browser un programma centrale capace di avviare vere e proprie Apps interne.

Questo è reso evidente da come al giorno d’oggi Windows 10 è capace di usare delle Apps vere e proprie, anche se usare i programmi classici (definiti anche “x86”) è ancora il mezzo più preferito dall’utenza. Volendo essere onesti, la Microsoft non ha mai abbandonato l’idea di avvicinarsi al mondo dei tablet e degli Smartphone con il proprio sistema operativo!

Per questo, è stata resa possibile anche la scelta di dare il potenziale di App anche ai siti web che visitiamo ogni giorno. Questo lo si può ottenere attraverso due metodi: una semplice trasformazione attraverso il Browser, o proprio una versione in App offerta dal sito stesso.  Vediamo insieme come possiamo fare entrambe le cose:

  • Installare il sito come App attraverso Edge

Nelle sue ultime versioni, il Browser Edge ormai rispetta molte delle funzioni tipiche di Chrome grazie alla suo passaggio in Chromium. Questo riguarda anche la potenzialità di poter convertire un sito in App, ma grazie alla connessione che ha dato la Microsoft, la conversione è molto più efficace.

Per prima cosa visitate un qualsiasi sito che volete convertire. Aprite il menù in alto a destra. Se la funzione è disponibile, sarà presente una scelta chiamata “Apps” o programmi. Aperta la sezione, comparirà la scelta “Installa questo sito come App”. Date un nome al programma e confermate. D’ora in poi questa sarà presente nel menù start, basterà cercarlo nel caso non lo trovate. Ricordatevi che potete sempre trascinare l’icona sul desktop o nel menù start quando necessario.

Se volete rimuovere l’App, vi basterà avviarla. Fra le opzioni disponibili (in un menù separato) sarà presente anche quella per rimuovere il programma. Ovviamente, questo non c’entra con alcun tipo di dato salvato (password o account vari) perciò potete farlo tranquillamente senza alcun problema.

  • Installare il sito come App attraverso Chrome

Naturalmente anche Chrome non è da meno! Tutto quello che è necessario fare è visitare il sito che v’interessa, aprire il menù in alto a destra e passare per Altri Strumenti. Sarà disponibile la scelta “Crea scorciatoia”. Date un nome al sito o all’indirizzo scelto, e Chrome installerà un App all’interno del menù start.

Stessa cosa con la versione App di Edge: è possibile portare il sito sul desktop trascinando l’icona o usando le varie opzioni tramite il tasto destro. La rimozione è pressappoco identica!

Condividi con i tuoi amici e colleghi